I morti di cancro causati dal lockdown saranno di più dei morti per Coronavirus

Condividi questo articolo:

Un professore del King’s College di Londra ha annunciato che ci saranno più morti per cancro che di Coronavirus nei prossimi 5 anni a causa dell’interruzione dei servizi sanitari per il lockdown, che sta impedendo ai malati di cancro di essere curati.

Richard Sullivan, professore e direttore dell’Istituto per la Ricerca sul Cancro, ha detto:” Il numero di morti per l’interruzione dei trattamenti per il cancro sarà superiore al numero di morti per Coronavirus nei prossimi 5 anni”.

Molte persone stanno evitando di andare in ospedale per paura del Coronavirus e su consiglio del Governo.

Ciò significa che i trattamenti di routine del cancro sono stati interrotti e posticipati a dopo la fine del lockdown.

Questo porta a chiederci che senso abbia bloccare l’intera economia del Paese e privarci delle nostre libertà col fine di “proteggerci dal Coronavirus” soltanto per ritrovarci con più morti per cancro.

Inoltre, sembrerebbe che le restrizioni di libertà quali la chiusura forzata delle attività e il divieto di uscire di casa non servino a niente, in quanto la Svezia, che non ha imposto le restrizioni che abbiamo noi in Italia, ha meno morti e contagiati per milione di abitanti rispetto a noi. Articolo originale (in inglese).

Metti Mi Piace alla nostra pagina:

Condividi questo articolo:

Ti potrebbe interessare